mercoledì 14 ottobre 2009

La mia prima letterina

Nulla si regala tanto generosamente 
quanto i propri consigli. 
(François de la Rochefoucauld)

Caro Babbo Natale,

o potentissimo,

ti scrivo già da ora
così magari avrai più tempo per organizzarti nel soddisfare il mio unico desiderio.
E' un desiderio piccino piccino,
così piccolo che potremmo chiamarlo... un desiderio "nano"!

Ah, ma vedo che siamo già arrivati al nocciolo della questione....